pianosa

AFFIDATI IL RISTORANTE E LA FORESTERIA

21 aprile 2017

Affidati il ristorante e la foresteria
La cooperativa di Massa "L'Intreccio" gestirà il servizio sull'isola

Sarà la cooperativa sociale "L'Intreccio" di Massa a gestire fino al 31 dicembre il servizio di accoglienza e ristorazione sull'ex Isola del Diavolo. Lo ha stabilito l'amministrazione comunale di Campo nell'Elba, sotto la cui giurisdizione ricade il territorio di Pianosa. La cooperativa di Massa si è aggiudicata la gara per aver presentato la migliore offerta per il 2017 (50mila euro), superando la concorrenza della costituenda Ati tra Armèra di Pontedera e don Bosco di Pisa, la cooperativa Archimede di Scarperia (Firenze) e la società sociale San Giacomo di Porto Azzurro, che ha ricoperto l'incarico lo scorso anno.

Sul territorio dell'isola sono presenti degli immobili che sono di proprietà comunale e che sono stati trasformati in foresteria per gli ospiti e in mensa per la realizzazione dei servizi di ristorazione e accoglienza sull'isola. L'obiettivo perseguito resta però quello di creare dei posti di lavoro anche per soggetti svantaggiati, detenuti ed ex detenuti, secondo parametri corrispondenti a strategie e livelli professionali riscontrabili nel mondo del lavoro. Per questo i servizi vengono dati in gestione esterna ai privati, ma con paletti ben definiti. Primo fra tutti, appunto, quello di "creare dei posti di lavoro anche per detenuti ed ex detenuti", che li aiuti nel percorso di reinserimento sociale.

La società aggiudicataria ha totalizzato ben 79 punti, ottenuti sulla base delle offerte tecniche ed economiche presentate alla commissione comunale.

torna indietro