pianosa

PIANOSA, FOTOGRAMMI DI STORIA

Il Tirreno, 23 agosto 2001

Pianosa, fotogrammi di storia
La vita sull'isola attraverso documenti e immagini

PIANOSA. Decenni di storia, quella del dolore umano, quella di un'isola che ha cercato di coniugare negli anni, la dura realtÓ carceraria al vivere quotidiano di quanti per lavoro (tanti) o per scelta (pochi) erano costretti a stare sull'isola di Pianosa. Fotogrammi di vita, in tutte le sue sfaccettature quella della mostra (la settima in ordine cronologico) organizzata dall'Associazione per la difesa dell'isola di Pianosa" che Ŕ possibile visitare all'interno di quelle che un tempo erano parte delle strutture carcerarie dell'Isola del Diavolo.

Una mostra curata dall'associazione "pianosina" (composta da persone o famiglie che hanno vissuto a Pianosa per molti anni) che tiene alta la fiaccola della storia dell'isola e dopo le dismissioni del carcere, ha modificato i suoi interessi rivolgendosi alla raccolta di tutti quei dati, visivi, scritti, o verbali per formare quella memoria storica di Pianosa che con il completo abbandono dell'isola, nel 1988, rischiava di essere perduta.

Un impegno costante, quello di Giuseppe Mazzi-Braschi, presidente dell'associazione, del segretario Fausto Foresi che si Ŕ concretizzato in questa mostra (grazie anche al contributo dell'amministrazione comunale di Campo nell'Elba), la settima e non certamente l'ultima.

torna indietro